Lario Critical Wine 2011
PDF Stampa E-mail

Lario critical Wine IV edizione

23 ottobre 2011

Cooperativa Moltrasina

Via raschi Moltrasio (CO)

 

 

PROGRAMMA - LOCANDINA - DOVE SIAMO - COME RAGGIUNGERCI

 

 

PRODUTTORI VINO


Azienda Agricola Aldrighetti Cristoforo (VR)

Azienda Agricola Alziati Annibale (PV)

Azienda Agricola Bini Denny (RE) - scheda vino

Azienda Agricola Cà Bensi (AL) - schede vini

Azienda Agricola Giachino Vini (CN)

Azienda Agricola La Basia (BS) - scheda vini

Azienda Agricola Gualdora (PC)

Azienda Agricola Oltretorrente (AL) - scheda vino

Azienda Agricola Podere Lucano (PZ)

Azienda Agricola Quarticello (RE) - scheda vino

Azienda Agricola Strumendo (VE)

Carussin (AT)

Cooperativa  Agricola La Vigna (PV)

Cooperativa Agricola La Viranda (AT)

Cooperativa Agricola Valli Unite (AL)

Giovanni Daglio (AL)

Piccolo Bacco dei Quaroni (PV)

 

 

PRODUTTORI EXTRAVINO

 

Azienda Agricola Del Vecchio Alessandro (CO)

Azienda Agricola F.lli Ponzin (CO)

La Forneria di Damiano (CO)

La Runa (CO)

Miele Gallo (CO)

 

 

Lario Critical Wine

Fiera mercato dei saperi e sapori contadini

domenica 23 ottobre 2011

dalle 10.00 alle 20.00

Moltrasio (CO)

 

 

Il Circolo Arci Terra e Libertà e la Cooperativa Moltrasina, organizza la quarta edizione del Lario Critical Wine, la fiera mercato dei saperi e sapori contadini nata per far conoscere ai consumatori le piccole produzioni vitivinicole rispettose del lavoro contadino e del valore della terra.

Questa nuova edizione, che si terrà domenica 23 ottobre 2011 dalle 10.00 alle 20.00, si svolgerà all’interno della Cooperativa Moltrasina a Moltrasio in via raschi. Alla manifestazione parteciperanno vignaioli provenienti dalle migliori zone di produzione di Lombardia, Piemonte, Veneto, Emilia-Romagna e Basilicata. Proporranno una vasta gamma di vini rossi, bianchi e rosati, oltre che spumanti e moscati, con la presenza di quasi 100 etichette espressione di territori tra loro molto diversi. Ciascun prodotto selezionato manifesta il suolo e il vitigno che lo hanno generato e rivela le caratteristiche del suo produttore.

Alla manifestazione saranno inoltre presenti produttori locali di formaggi, salumi, miele, conserve, pane e altro ancora.

Il Lario Critical Wine, come fiera-mercato, vuole essere un momento di un percorso più ampio che vada verso la promozione della cultura della piccola produzione, della filiera corta e del chilometro zero. Grande importanza è data alla produzione locale che, nel settore vitivinicolo e più in generale agroalimentare, abita e resiste con grande difficoltà nel territorio comasco.

Il Lario Critical Wine, inoltre, vuole essere un luogo dove ridare senso alla relazione tra produttore e consumatore superando l’anonimato e gli aspetti unicamente commerciali che contraddistinguono oggi in modo esclusivo la fase di distribuzione. Allo stesso tempo si vuole favorire l’approfondimento, attraverso la riflessione e la discussione su agricoltura, nuova contadinità, trasformazione della produzione e rivoluzione dei consumi.

Nell’edizione 2011, in particolare, il titolo dell’incontro/dibattito, che si svolgerà presso la Sala civica di Moltrasio alle ore 16.00, sarà Vivere di campagna. Ieri e oggi scelte di qualità a confronto per un bene di valore. Sarà questo il momento in cui si potranno ascoltare le storie e le esperienze di Mario Cavalli, dell’Azienda Agricola Piccolo Bacco dei Quaroni, che da diversi decenni prima come allevatore poi come agricoltore e vignaiolo vive di campagna e di Michele Conoscente e Chiara penati, dell’Azienda Agricola Oltretorrente, che invece hanno fatto la stessa scelta solo di recente. Il moderatore, Dott. Antonio Marte responsabile Cia Appiano Gentile, insieme al pubblico cercherà di far emergere, attraverso le vite vissute dei produttori, i cambiamenti avuti negli ultimi trent’anni nel mondo agricolo ed i loro riflessi nel modo di produrre e di consumare un prodotto estremamente importante quale è per l’appunto il vino.

Durante tutta la manifestazione, che essendo all’interno si terrà anche in caso di pioggia, sarà attivo il servizio di bar e ristoro della Cooperativa Moltrasina. L’ingresso alla manifestazione è a sottoscrizione libera. È vivamente consigliato l’utilizzo del battello per raggiungere Moltrasio, sia da Como che da Cernobbio, dove è presente un grande parcheggio gratuito.